Deutsch
English
Italiano
Hrvatski
Sloven?ina
Slovenš?ina
?eština
Magyar

Capitale della Steiermark

Graz è la capitale della Steiermark, è la seconda (in ordine di grandezza) città d’Austria e la seconda (in ordine d’importanza) dell’università austriaca (nr. 4 università con più di 36.000 studenti in totale) ed era Capitale della cultura Europea 2003.

Il centro storico di Graz fa parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Luoghi d’interesse nel centro storico:

- lo Schlossberg di Graz (foto)
- Torre dell’orologio, simbolo di Graz (foto)
- Nuova galeria
- la funicolare dello Schlossberg
- l’armeria
- Schauspielhaus
- Opera
- Il parlamento regionale

Luoghi d’interesse nei dintorni del centro storico di Graz:

- Castello Eggenberg
- Rovine della fortezza di Gösting
- Chiesa St. Veit
- Chiesa St. Leonhard
- Giardino botanico

Piccolo Castello

Chi può vantarsi, all’infuori di Graz stessa, di possedere un monte boscoso nel cuore del centro storico? Lo Schloßberg. Quel piccolo castello che oltre 1000 anni fa emergeva da una roccia del colle, dette il nome attuale alla città. Dal nome slavo gradec "piccolo castello" derivò più tardi il nome Graz. E dal piccolo castello un possente baluardo, che Napoleone fece saltare in aria nel 1809. Le rimanenti testimonianze del grande baluardo sono la torre campanaria e la torre dell’orologio, l’amato simbolo della città.

Anche se il meccanismo dell’orologio della torre segna l’ora esatta dal lontano 1712, si può per un attimo scordare il tempo quando si è sotto il romantico simbolo di Graz; fermatevi e volgete lo sguardo e la vostra ammirazione alla veduta della città. La forma attuale della vecchia torre di guardia medievale risale al 1560, così pure il curioso corridoio di legno dei vigili del fuoco. Dalla torre suonano 3 campane. 3 stemmi decorano le mura. Si viene spesso in due qui, per sognare, per baciarsi… Un posto veramente speciale questo.

 

 

La “Kunsthaus”

Cosa ci fa un extraterrestre nel patrimonio culturale mondiale Graz? Sulla riva destra del fiume Mur, emerge il simbolo della nuova Graz, simile ad una abbagliante enorme bolla blu. Chiamata dai suoi creatori Peter Cook und Colin Fournier "Friendly Alien", la Kunsthaus attira le masse grazie ad un’architettura spettacolare e a diverse mostre d’arte contemporanea. Non solo. È divenuto un simbolo di quell’armonioso contrasto di vecchio e nuovo di Graz. Infatti è cresciuta dalle viscere della Eisernen Haus -casa di ferro-, uno dei primi edifici in ghisa del continente (1848) che all’epoca fece discutere molto.

Comfort Appartementhaus Köflach

Piberstraße 72, A-8580 Köflach
Tel.: +43 (0) 316/ 714218, Fax: DW 55
Mail: office@appartement-graz.at